Il maestro del camuffamento

Il maestro del camuffamento

Quando gli animali si camuffano, lo fanno per proteggersi dai nemici o per poter cacciare meglio. Quando la cucina si camuffa, dietro si nasconde in genere un’idea progettuale. Come ad esempio nel caso di questa moderna cucina dal colore nero opaco di tendenza. Poiché infatti i mobili della cucina, incluso il BORA Professional 2.0, preferiscono rimanere discreti, non rubano la scena ad altri dettagli dell’antica villa in cui è collocata la cucina. In questo passato e moderno creano una simbiosi armonica.

Sin ringrazia per le foto:

Design della cucina: werkhaus küchen, www.werkhaus.cc

BORA Professional 2.0 piano cottura a induzione con aspiratore per piano cottura integrato, BORA Pro griglia Teppanyaki

Il padrone di casa di questa antica villa nell’Oberland bavarese mostra che vecchio e giovane possono stare benissimo insieme, almeno quando si tratta di architettura e arredamento. In tutto il soggiorno combina sapientemente interni moderni e minimalisti con pezzi d’antiquariato. Infatti la credenza antica si trova accanto a un maxi frigorifero solitario in acciaio inox, un tavolino in legno presumibilmente d’antiquariato si colloca vicino a sedie a da pranzo neri con schienali in reti d'acciaio. E tutto sembra essere armonico come dovrebbe essere, incorniciato dall'architettura accattivante dell’antico edificio.

Due blocchi formano una cucina

Anche la cucina si integra alla perfezione nel quadro d’insieme: a prima vista infatti non è riconoscibile come tale. Questo dipende soprattutto dal fatto che il designer di cucine Christian Birneder ha rinunciato completamente a scaffali e pensili preferendo solo due blocchi paralleli. E questi sono simili, a uno sguardo superficiale, a mobili del soggiorno.

I frontali dei blocchi sono stati realizzati da un falegname della werkhaus küchen specificatamente in MDF laccato nero e cerato: chiaro e funzionale, senza fronzoli. Il piano di lavoro e i pannelli sono in pietra naturale Nero Assoluto. La cucina risplende così con un tocco di noblesse. Tutta nera ha un effetto calmante nel soggiorno. Poiché i due blocchi cucina sono esteticamente discreti, danno spazio in grande stile ad altri “attori” come il frigorifero o anche la zona pranzo.

Rivestimenti neri, nucleo funzionale

Guardando più da vicino, però,la bellezza del design della cucina si ri vela nel suo totale splendore. Tutto è ben pensato, dal rubinetto anch'esso nero di Quooker fino al piano cottura BORA Professional 2.0 integrato a filo nella cucina con cappa aspirante verso il basso e una griglia Teppanyaki BORA Pro. Qui il padrone di casa può cuocere sapientemente la carne alla griglia senza che si produca troppo fumo. Infatti la potente cappa aspirante aspira i vapori e gli odori direttamente dalla griglia Teppanyaki in acciaio inox - per il piacere del barbecue in casa in totale tranquillità. Dietro l'elegante rivestimento scuro si nasconde quindi un cuore altamente funzionale, ben mimetizzato.

BORA INSIDE

scopri di più

BORA INSIDE

scopri di più