Cucina d’artista ariosa senza vincoli

Cucina d’artista ariosa senza vincoli

Passione combinata per l’arte e la cucina: la progettazione di questa cucina è stata affidata a qualcuno dotato di un grande senso dell’estetica: lo si percepisce subito. Nonostante l’appartamento duplex offra poco spazio disponibile per le attrezzature di cucina, Ella, professoressa d’arte, ha realizzato qui il suo sogno di un tempio-cucina dalle linee ariose e senza vincoli, in stile industriale.

Chi vive e cucina qui?

Ovunque si volga lo sguardo vi sono sculture in argilla e vasi ricchi di dettagli: la passione di Ella è la lavorazione della ceramica e lo si percepisce ovunque nel piccolo appartamento della docente di discipline artistiche. Infatti nel tempo libero Ella, 45 anni, da 12 realizza oggetti di ceramica artigianali. E lo fa nell’appartamentino di due piani nel quale vive da sola e che usa anche come laboratorio. In estate le piace trasferirsi col suo lavoro sulla terrazza del tetto. Ama la vita sociale e spesso, il fine-settimana, invita gli amici per cucinare loro qualcosa di più elaborato. Durante la settimana, di solito se la prende comoda in cucina, preferendo pasti facili da preparare e ingredienti freschi che compra al mercato settimanale. Così le resta più tempo per il suo hobby.

Mini-cucina professionale immersa nell’arte

Arte e cucina: sono le due grandi passioni di Ella. Per la sua attività artistica, questo appartamentino duplex, posizionato al quarto e quinto piano di una casa di città ristrutturata, costituisce l’ambientazione ideale. L'ambiente pseudo-loft inondato dalla luce del giorno è perfetto per lavorare ai suoi manufatti in ceramica. Una scala a chiocciola conduce al piano superiore, con la camera da letto e il bagno. Il piano sottostante, completamente aperto, funge da zona giorno: angolo soggiorno e laboratorio in uno, che trasmette un fascino intimo e molto personalizzato grazie alle piastrelle di cotto alle pareti, realizzate da lei stessa. Ella ha abilmente collocato il tornio e tutto ciò di cui ha bisogno per il suo mestiere in una nicchia più grande. Per la sua seconda passione, Ella desiderava una cucina che fosse sia funzionale che esteticamente all’altezza delle sue esigenze.

Nella sua idea, la sensazione di libertà degli spazi data dall’appartamento non doveva in alcun modo essere limitata, ma anzi sottolineata. Nel corso di intense discussioni col progettista, Ella ha infine sviluppato un “ensemble” di cucina moderna che difficilmente viene percepito come tale. Grazie alla presenza di mensole al posto dei pensili e ad un’isola cottura a sé stante, la cucina sembra parte del laboratorio circostante. Complice anche il fatto che, grazie all'alta tecnologia salva-spazio, tutto ciò di cui ha bisogno una cucina professionale può essere alloggiato anche negli spazi più ridotti:

il progettista ha prestato particolare attenzione all’efficienza del sistema di aspirazione dei vapori, in modo che gli odori di cottura non si diffondessero immediatamente in tutto l'appartamento fino alla camera da letto. La sua proposta ha convinto subito Ella: un sistema di aspirazione per piano cottura BORA di alta qualità, che oltretutto offriva la massima libertà di progettazione possibile per un'isola di cottura, dato che non è si è dovuta prevedere la cappa aspirante. Oltre al valore estetico di BORA, Ella ha apprezzato anche il fatto che, grazie all’aspirazione verso il basso, non vi sono interferenze nella visuale complessiva dell’appartamento. La scelta finale è ricaduta su BORA S Pure, anche perché questo sistema di aspirazione per piano cottura lascia ampio spazio libero nel mobiletto sottostante grazie alla ridotta altezza di montaggio. In una cucina di piccole dimensioni, infatti, ogni centimetro quadrato conta.

Per Ella era anche importante garantire un’aspirazione efficace di odori e vapori anche con la cottura a vapore. E anche qui, la sua scelta si è orientata su BORA. Nel BORA X BO può preparare lei stessa in forno il suo piatto preferito, la trota con verdure al limone, senza che l'odore di pesce resti percepibile nella zona giorno per giorni e giorni. Ella è rimasta davvero soddisfatta dalla facile gestione di X BO, grazie al quale può cucinare senza fatica, oltre che in modo sano e gustoso. Così le resta ancora più tempo per le sue ceramiche.

BORA INSIDE

BORA INSIDE