Menu
Prodotti Esperienza
Full_HD_3840x2160_Unternehmen_FAQ_20180910_web.jpg Full_HD_2048x3641_Unternehmen_FAQ_20180910_mobile.jpg

FAQ

Domande generali su BORA

I vapori di cottura hanno una velocità ascensionale massima di un metro al secondo. L’aspiratore per piano cottura BORA aspira con una corrente trasversale superiore alla velocità ascensionale del vapore di cottura. In questo modo i vapori di cottura e gli odori vengono aspirati in modo efficace, direttamente sul piano di cottura.

I piani cottura BORA Professional hanno una superficie extra profonda di 540 mm e larga 370 mm, offrendo così uno spazio molto più ampio per la cottura. Si regolano mediante una manopola di comando touch in acciaio inox posizionata sul pannello frontale dell'unità. Il sistema BORA Professional ha una struttura modulabile grazie alla sua molteplicità di piani cottura e componenti di aspirazione e può essere configurato in modo flessibile e personalizzato.

Qui trovate tutti i prodotti BORA Professional    

 

I piani cottura BORA Classic hanno una profondità standard di 515 mm e dispongono di comandi touch direttamente sul piano cottura. Il sistema aspirante posizionato sul piano cottura BORA Classic è un sistema completo predefinito: iniziando dall'aspirazione diretta sul piano cottura fino alla tubatura con silenziatore integrato, per arrivare alla ventola posta alla base, tutti i componenti sono inclusi nel corredo di fornitura. Il sistema BORA Classic può essere configurato e personalizzato in modo molto flessibile e con facilità grazie ai suoi molteplici piani cottura. 

Qui trovate tutti i prodotti BORA Classic

 

BORA Basic è un’unità compatta ampia 515 x 760 mm oppure 515 x 830 mm nel caso di BORA Basic con piani a induzione (BFI), composta da un grande piano cottura con quattro zone radianti e una cappa aspirante posizionata al centro. Anche BORA Basic dispone di comando touch intelligente posizionato frontalmente al centro del piano cottura. Il nuovo BORA Basic BFI dispone di un nuovo, innovativo concetto di utilizzo con sistema Touch-Roundslider.


Qui trovate tutti i prodotti BORA Basic

 

BORA Pure è immediatamente riconoscibile per la sua bocchetta d'entrata centrale, di forma rotonda e leggermente a incasso e al suo design a filo. Grazie al comando centrale e alla disposizione ottimale delle zone radianti, BORA Pure offre molto spazio extra per la cottura. Il sistema viene comandato mediante Touch-Sliders Control verticale con semplice scorrimento verso l’alto e verso il basso, oppure toccando leggermente il comando più-meno. BORA Pure è un'unità compatta costituita da un piano cottura a induzione ad elevata prestazione con molteplici funzioni e un efficiente estrattore per piano cottura. Due strumenti uniti in un solo articolo. Dunque, al progettista di cucine, non resta che ordinare e testare il prodotto!

 

Qui trovate tutti i prodotti BORA Pure

A seconda del sistema, possono essere raccolti nell’estrattore del piano cottura fino a 300 ml. Lì, il liquido può essere pulito senza alcun problema. Se la quantità di liquido dovesse essere maggiore, l’elettronica non verrebbe comunque danneggiata, poiché il flusso d’aria viene condotto all’esterno dell’elettronica. In BORA Basic e BORA Pure possono essere raccolte anche quantità di liquido superiori, vale a dire fino a 3 litri. Per semplificare le operazioni di pulizia è possibile estrarre il fondello.

Gli oggetti che cadono nell’aspiratore per piano cottura finiscono nella coppa di recupero e possono essere facilmente eliminati estraendo la coppa. Il filtro per i grassi in acciaio inossidabile impedisce agli oggetti di essere trascinati nella circolazione aria.

Il filtro per i grassi e le coperture possono essere estratte velocemente e semplicemente e lavate in lavastoviglie.

Contrariamente alle cappe aspiranti tradizionali con un alto inquinamento acustico ad altezza della testa BORA lavora in modo ancora più silenzioso dei normali rumori di cottura . La rumorosità che ne risulta dipende in gran parte dalla situazione particolare di montaggio e da dove è situata la cucina.

Vapore di cottura, condensa di grassi e gli odori così generati vengono assorbiti completamente proprio dove si formano - direttamente al piano di cottura. Anche il cuoco respira aria pulita,i suoi indumenti e i suoi capelli non vengono intaccati dal vapore di cottura e rimangono freschi.

Con una pentola dell’altezza massima di 20 cm è possibile aspirare  i vapori di cottura senza alcun problema. Con le pentole che superano i 21 cm di altezza consigliamo di poggiare il coperchio obliquamente al fine di indirizzare i vapori verso l’aspiratore.

Potete acquistare BORA dai nostri rivenditori competenti presso gli studi di progettazione di cucine, falegnamerie e nei negozi di mobili. Tramite la funzione di ricerca dei rivenditori, che trovate qui, potete cercare il partner BORA più comodo e vicino a voi.

I nostri sistemi BORA sono modulabili individualmente. Per tutte le informazioni relative ai prezzi e per un’offerta personalizzata rivolgetevi a uno dei partner BORA più vicini a voi.

Per due anni, inoltre hai la possibilità di prolungare di un altro anno la garanzia.

Sì, BORA offre su ogni sistema di aspirazione per piano cottura un prolungamento di garanzia. Sull’aspiratore per piano cottura si trova un adesivo con un codice di registrazione che il cliente dovrà digitare al sito www.mybora.com. Il prolungamento della garanzia è gratuito.

Sì, indipendentemente dal sistema di aspirazione per piano cottura

In loco dal tuo distributore o presso il nostro negozio online.

Domande sull’umidità dell’aria

L’umidità relativa dell’aria indica il grado di saturazione dell’aria alla temperatura attuale. L’aria calda può assorbire più acqua, mentre l’aria fredda ne può assorbire una quantità minore. Ciò significa che l’aria fredda si satura più velocemente. Per il comfort termico l’umidità relativa dell’aria deve essere tra 25 e 60% con una temperatura ambiente di 20 - 25 gradi Celsius.

Esempi di utilizzo della tecnologia di ventilazione | Download | PDF (Quelle: TROGISCH, FRANZKE. Feuchte Luft. VDE Verlag)

Cucinando normalmente, ossia ca. 30 minuti di cottura ad esempio per verdura, pesce o carne l’aumento dell’umidità relativa dell’aria nell’aria di scarico è appena misurabile. Cucinando intensivamente, ad esempio facendo bollire l’acqua per 30 minuti, l’umidità relativa dell’aria aumenta all’uscita del carbone attivo di ca. il 10%.

Qui trovi il video “Sviluppo dell’umidità nei processi di cottura”. 

Rispettando le attuali norme in materia di costruzione e il Regolamento sul risparmio energetico (EnEV e DIN 4108) in tutti gli edifici vecchi e nuovi, dotati di un ambiente interno normale, è da escludere la formazione di muffe utilizzando un sistema a funzionamento aspirante o filtrante BORA. Anche li elementi in legno e della cucina nonché altri elementi non vengono pregiudicati. 

In generale: fare attenzione agli avvisi generali contenuti nella documentazione di montaggio di BORA per il funzionamento aspirante e filtrante!

Domande sulla soluzione aspirante

Con BORA Professional e BORA Classic è possibile realizzare un condotto dell’aria di scarico lungo fino a 16 metri utilizzando i diversi elementi di ventilazione e il sistema di condotti Ecotube di BORA.

Il vostro partner competente di BORA è a vostra disposizione per un progetto individuale personalizzato. BORA Basic con piani a induzione BFIA permette di realizzare un condotto dell’aria lungo fino a 10 metri utilizzando il ventilatore per tubi supplementare ULIE.

Per BORA Basic BIA e BHA e BORA Pure, il percorso dell’aria di scarico non dovrebbe superare una lunghezza massima di 6 metri.

Sì, i due estrattori del piano cottura necessitano, ognuno, di un condotto dell'aria separato con una cassetta a muro separata, oppure, a scelta, di una propria unità di ricircolo dell'aria.

Domande sulla soluzione filtrante

Sì, tutti i sistemi di aspirazione per piano cottura BORA possono essere progettati sia per il funzionamento filtrante che per la variante aspirante.

L’unità per il ricircolo dell’aria ULB1/UUE1 deve essere sostituita ogni anno, mentre l’unità per il ricircolo dell’aria ULB3/UUE3 ogni due anni. Anche il filtro integrato del sistema di estrazione del piano cottura BORA Basic (BAKFS) e BORA Pure (PUAKF) dovrebbe essere sostituito ogni anno o dopo 150 ore di utilizzo. Il sistema di visualizzazione integrato del filtro mostra quando questo periodo di tempo è stato raggiunto. Qui trovate mybora, dove potrete ordinare i vostri filtri di ricambio con facilità.

L’aria filtrata viene condotta nell’area dello zoccolo. Lì viene rimessa in circolazione nello spazio mediante un flusso di ritorno di 500 cm² minimo per unità di ricircolo. I piani cottura a gas richiedono un flusso di ritorno di 1000 cm² minimo per unità.

Con una temperatura normale negli spazi abitativi e una realizzazione della struttura a regola d’arte non sussiste alcun pericolo di formazione di condensa e/o di muffa. A questo proposito, seguite le indicazioni che trovate nelle istruzioni per l’uso.

Per garantire un'efficienza ottimale del filtro ai carboni attivi che neutralizza gli odori, consigliamo sempre il comando automatico del ciclo di funzionamento inerziale. Dura 20 minuti e si attiva automaticamente non appena si spegne la ventilazione. Sostanzialmente è bene fare attenzione affinché durante la cottura in modalità di ricircolo vi sia sempre un'aerazione sufficiente (per esempio ricambio d’aria dalle finestre).

Domande sui piani di cottura

Sì, all’interno della gamma di prodotti BORA Professional e BORA Classic è possibile scegliere tra un’ampia gamma di piani cottura modulari. Potete scegliere tra piani cottura a induzione e piani cottura HiLight e piani cottura Hyper, le classiche varianti con radiatori di calore. Il piano cottura a gas e la griglia in acciaio inox Tepan completano l’assortimento. BORA Basic è disponibile nelle varianti Hyper, a induzione e con zone cottura a induzione. BORA Pure è un puro piano cottura a induzione. Qui trovate maggiori informazioni sulla nostra gamma prodotti.

Gli aspiratori per piano cottura di BORA sono disponibili soltanto in combinazione con i piani di cottura BORA.

Le dimensioni dei piani di cottura si adattano perfettamente a quelle dell’aspiratore per piano cottura e permettono così un montaggio ottimale.

Tutte le linee di prodotti BORA possono essere montate sia a filo piano che in battuta. Per Classic è prevista inoltre la possibilità di montaggio della combinazione standard con 2 piani di cottura e 1 piano di cottura quasi a filo piano nei piani di lavoro di ogni materiale, anche in laminato, grazie alla cornice BORA Classic CER.

No, le linee di prodotti non possono essere combinate tra loro.

Il telaio del piano cottura BORA in acciaio inox spazzolato è un accessorio per il montaggio dell’alzata. Esiste in due dimensioni: BKR830 con larghezza 830 mm per BORA Basic BFIA/BFIU e BKR760 per i piani cottura profondi 760 mm di BORA Basic BHA/BHU/BIA/BIU e per BORA Pure

La bocchetta d’entrata nera è un accessorio disponibile per tutti i nuovi modelli Basic. Soltanto per i piani di cottura Basic BHA/BHU e BIA/BIU già montati sconsigliamo questa combinazione perché le dimensioni della bocchetta non combaciano alla perfezione potrebbe crearsi una fessura.

Nel corredo di fornitura standard è contenuta la bocchetta d’entrata nera PUED. Le varianti colorate oro rosa (PUEDG), blu (PUEDB), verde giada (PUEDG), rosso (PUEDR), arancione (PUEDO) possono essere ordinate in aggiunta come accessori.

Domande sulla pianificazione e sul montaggio

Sì, a seconda della situazione di montaggio potrebbe però rendersi necessario accorciare la profondità degli inserti.

In linea di principio viene sconsigliato perché se dovesse rendersi necessario l’intervento del servizio di assistenza il sistema BORA non sarebbe accessibile al tecnico. Inoltre potrebbe provocare un surriscaldamento dei piani di cottura. 

Questo varia a seconda della disposizione e del numero dei piani cottura e degli estrattori. Per una disposizione standard con due piani cottura e un estrattore, per BORA Professional e BORA Classic avrete bisogno di un mobile da incasso con una larghezza minima di 900 mm. Per tre piani cottura e due estrattori saranno necessari 1400 mm. Essi si compongono a scelta da un pannello frontale trasparente e da diversi elementi da incasso. Per BORA Basic BFIA/BFIU, il mobile da incasso deve essere largo 900 mm.

Per BORA Basic BIA/BIU/BHA/BHU e BORA Pure il mobile da incasso deve essere largo 800 mm.

Per il montaggio di BORA Basic e di BORA Classic il pannello frontale dal bordo anteriore deve avere una profondità minima di 600 mm (a cui si aggiunge eventualmente la sporgenza piano di lavoro).

 

La profondità di montaggio di BORA Professional varia a seconda della situazione di montaggio. In questo caso deve essere assicurata una profondità minima di 650 mm (a cui si aggiunge eventualmente la sporgenza piano di lavoro).

Per tutti e tre i sistemi di aspirazione per piano cottura BORA abbiamo bisogno di un piano di lavoro con uno spessore compreso tra 10 e 40 mm, incluso il materiale portante. Per i piani di lavoro più spessi il materiale portante deve essere adeguatamente intagliato.

Popup Picture
Controlla i prodotti tu stesso presso i nostri rivenditori
Trova un rivenditore

Cookies per l’analisi delle visite al Sito web e delle strategie di marketing.

Continuando a utilizzare il presente Sito, acconsentite all’impiego di tali cookies. Informazioni sui cookies e sulle modalità di opposizione al loro uso.