Ricette per il tuo BORA 5|5 Live Cooking

Quando l'arte culinaria diventa un'esperienza del prodotto: le ricette 5|5 sono state concepite al fine di dimostrare, in qualche minuto e con pochi ingredienti selezionati, il principio BORA, la qualità, la facilità d'uso e di pulizia.

Condividi

_0010_Ansicht_55_Pure_Cooking_Sueskartoffel_Roesti_Feta_Blog_1920x1080px.jpg

Rösti di patate dolci con feta e salsa di lamponi

Pelare, lavare e grattugiare la patata dolce. Aggiungere un uovo, condire con sale e pepe e mescolare per bene. Sulla griglia Teppanyaki in acciaio inox a 200° con un po’ d’olio arrostire la patata dolce su entrambi i lati fino a quando non avrà un aspetto croccante. Preparare la salsa con l’aiuto di un tritatutto o di un frullatore ad immersione: frullare la metà dei lamponi con un cucchiaino di succo di agave, due cucchiai di aceto di vino bianco, 3 cucchiai di olio d’oliva e aggiustare con sale e pepe. Tagliare la feta a fettine, stenderla sui rösti e spuzzarli con la salsa. Guarnire con erbe fresche e lamponi.

 

Per due persone

  • 1 patata dolce grande (ca. 300 g)
  • 1 uovo
  • 180 g di feta
  • 100 g di lamponi
  • 1 cucchiaino di succo di agave (o miele)
  • Erbe fresche
  • Olio d’oliva, aceto di vino bianco, sale e pepe
_0009_55_TeamEdition_Spanien_Auberginen_Tuermchen_RGB_Blog_1920x1080px.jpg

Piccole torri di melanzana al formaggio di capra con pistacchi, menta e fichi secchi

Riscaldare la griglia Teppanyaki a 220°C quindi, con l'aiuto della spatola ungere con un po' d'olio. Tagliare le melanzane a fette di circa ½ cm di spessore e distribuirle sulla griglia Teppanyaki, condirle con sufficiente sale. Friggere le fette di melanzana da entrambi i lati fino a quando non saranno morbide e avranno raggiunto un colore bruno dorato. Nel frattempo grattugiare la scorza di mezzo limone e tritare grossolanamente foglie di menta e i fichi. Mettere i pistacchi e il formaggio di capra in una piccola ciotola e mescolare bene con lo yogurt, un goccio di succo di limone e un pizzico di sale e pepe. Assemblare le torre come segue: mettere prima una fetta di melanzana, poi 1 cucchiaio di crema, poi di nuovo melanzana e ripetere il procedimento in modo da avere tre strati di melanzana e tre di crema per ogni torre. Guarnire lo strato superiore di crema con altre foglie di menta. Spruzzare con un po' di olio d'oliva.

 

Per due persone

  • 1 melanzana
  • 150 g di formaggio fresco di capra
  • 1 cucchiaio di yogurt
  • 30 g di noccioli di pistacchio tritati
  • 4-5 fichi secchi
  • 3 rametti di menta
  • ½ limone biologico – buccia e succo
  • Olio d'oliva, olio per friggere (ad es. olio d'oliva per friggere), sale, pepe
_0008_Ansicht_55_Pure_Cooking_Makrele_Gurke_Apfel_Salat_Blog_1920x1080px.jpg

Sgombro su insalata con cren al cetriolo e mela

Tagliare a metà la mela, rimuovere i semi e affettarla à la julienne, poi metterla in una scodella capiente. Tagliare a metà il cetriolo, togliere i semi con un cucchiaino, affettarlo à la julienne e aggiungerlo alla mela. Aggiungere l’aneto finemente tritato, il cren, sale, pepe, 2 cucchiai di aceto di vino e 2 cucchiai di olio d’oliva e mescolare per bene. Accendere la griglia Teppanyaki in acciaio inox a 200°, salare i filetti di pesce e cuocerli per 3 minuti sul lato della pelle, un minuto sull’altro lato. Servire l’insalata sul piatto aggiungere il pesce e guarnire con le punte d’aneto.

 

Per due persone

  • 2 filetti di sgombro ( o filetti di salmerino, ca. 150 g. ciascuno)
  • 1 mela (acidula, ad es Granny Smith)
  • 1 cetriolo
  • 2 cucchiai di cren alla panna
  • 3-4 rametti di aneto, più altri rametti per guarnire
  • Olio d’oliva, aceto di vino, sale e pepe
_0007_Ansicht_55_Pure_Cooking_Tagliata_Rind_Gemuese_Blog_1920x1080px.jpg

Tagliata di manzo con salsa di verdura ai pinoli

Accendere entrambe le zone cottura della griglia Teppanyaki BORA in acciaio inox a 220°. Asciugare la bistecca e salarla. Aggiungere l’olio sulla Teppanyaki e far cuocere la bistecca per 4 minuti su ogni lato, poi toglierla dalla griglia e farla riposare brevemente. Accorciare i gambi dei funghi ostrica e poi cuocerli sull’altra zona cottura della griglia Teppanyaki in acciaio inox con un po’ di sale. Tagliare i peperoni a pezzetti. Far arrostire brevemente i pinoli in una padella senza grassi. Preparare la salsa con con 2 cucchiai di aceto balsamico, 4 cucchiai di olio d’oliva, un cucchiaino di miele, sale e pepe. Unire i peperoni ai funghi e cuocerli insieme per 3 o 4 minuti, toglierli dalla Teppanyaki e aggiustare nuovamente con sale e pepe e un po’ di salsa. Tagliare la bistecca in fette sottili, servirla su un piatto o su un piatto da portata, guarnirla con i pinoli, aggiustare di sale e pepe e spruzzare con la salsa.

 

Per due persone

  • 300 g di bistecca di lombo
  • 200 g di funghi ostrica
  • 200 g di peperoni
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 1 cucchiaino di miele
  • Olio d’oliva, aceto balsamico, sale e pepe
_0006_55_TeamEdition_Canada_Halloumi-Burger_RGB_Blog_1920x1080px.jpg

Burger di halloumi con salsa di mirtilli rossi all'acero e insalata

Ridurre a purea i mirtilli rossi con tutti gli ingredienti tranne il cumino nero utilizzando un tritatutto o un frullatore a immersione. Incorporare il cumino nero alla salsa. Riscaldare la griglia Teppanyaki a 210°C quindi, con l'aiuto della spatola, ungerla con un po' d'olio. In una zona della griglia cuocere l'halloumi da entrambi i lati fino a quando non avrà assunto un colore bruno dorato, quindi rimuoverlo dalla griglia Teppanyaki. Nell'altra zona tostare brevemente i panini per hamburger con la superficie tagliata rivolta verso il basso. Assemblare i burger: sul lato inferiore del panino spalmare la salsa, aggiungere poi la foglia di insalata, l'halloumi, ancora della salsa, quindi chiudere con la parte superiore del panino. Servire ancora caldo.

 

Per due persone

  • 2 panini per hamburger integrali o di farro
  • 1 pezzo di halloumi, dimezzato per il lungo
  • Foglie di lattuga romana

Per la salsa

  • 70 g di mirtilli rossi secchi
  • 1 presa abbondante di peperoncino
  • 1 cucchiaino di cumino nero
  • 1 cucchiaio di aceto di vino rosso,
  • 1 cucchiaio di sciroppo di acero
  • 3 cucchiai di acqua, 2 cucchiai di olio, sale, pepe
_0005_55_TeamEdition_Belgien_Steak_Suesskartoffel-Frites_RGB_Blog_1920x1080px.jpg

Bistecca e patatine di patate dolci con barbecue sauce salutista

Sbucciare le patate dolci e tagliarle a fette piuttosto grandi (spessore ca.1 cm lunghezza 8-10 cm) e sciacquarle sotto l'acqua fresca. Riscaldare la griglia Teppanyaki a 210°C. Mettere le patate tagliate in una ciotola, aggiungere la farina di mais e il sale, scuotere bene. Distribuire le patatine sulla griglia Teppanyaki avendo cura di lasciare un po' di spazio per le bistecche. Mettere le bistecche sulla griglia Teppanyaki e, per una cottura medium, girarle dopo la comparsa di 3 gocce di succo chiaro e rosato sulla superficie della bistecca. Attendere nuovamente la comparsa di 3 chiare gocce di succo, quindi togliere la carne dalla griglia Teppanyaki e farla riposare. Nel frattempo girare di tanto in tanto le patatine. Per la salsa mettere tutti gli ingredienti in una pentola e portare ad ebollizione, ecco fatto. Le patatine saranno pronte quando avranno preso un colore bruno dorato all'esterno e saranno morbide al centro. Aggiustare di sale e pepe la bistecca e servire con la salsa e le patatine. Decorare con prezzemolo tritato.

 

Per due persone

  • 600 g di patate dolci
  • 2 bistecche di lombata di manzo da 200 g
  • 1 cucchiai di farina di mais
  • 1 cucchiaino di sale
  • Olio per friggere
  • Prezzemolo fresco
  • Sale e pepe per condire

Per la salsa barbecue

  • 120 g di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 4 cucchiai di sciroppo di acero
  • 1 cucchiaino raso di miscela di spezie Cajun
_0004_55_TeamEdition_Deutschland_Saibling_Blumenkohl-Couscous_RGB_Blog_1920x1080px.jpg

Salmerino su cuscus al cavolfiore e nocciole

Riscaldare una zona della griglia Teppanyaki a 180°C. Lavare e tritare il cavolfiore in un tritatutto fino a quando non avrà raggiunto le dimensioni del cuscus e metterlo in una ciotola. Salare i filetti di pesce da entrambi i lati, ungere una zona della griglia Teppanyaki con un po' d'olio per friggere e aggiungervi il pesce con la parte della pelle rivolta verso il basso. All'inizio schiacciare delicatamente i filetti con le spatole per qualche secondo e attendere che circa due terzi del filetto siano cotti. Nel frattempo tritare l'aneto (lasciando due rametti per la guarnizione), grattugiare finemente la scorza di mezzo limone e aggiungere il tutto al cavolfiore insieme alle nocciole. Condire con il succo di un limone intero, olio d'oliva, sale e pepe. Spegnere la griglia Teppanyaki, girare il pesce e lasciarlo friggere per ancora mezzo minuto. Intanto servire il cuscus al cavolfiore sui piatti e guarnire con altre nocciole. Poggiare il pesce fritto sull'insalata e decorare con i rametti di aneto.

 

Per due persone

  • 2 filetti di salmerino da 150-200 g, senza spine
  • ½ cavolfiore (ca. 300 g)
  • 1 manciata di nocciole arrostite
  • 4-5 rametti di aneto
  • 1 limone biologico (buccia e succo)
  • Sale, pepe, olio d'oliva e un po' di olio per friggere (ad es. olio d'oliva per friggere biologico)
_0003_55_TeamEdition_UK_Lammruecken_Erbsen-Minz-Hummus_RGB_Blog_1920x1080px.jpg

Sella d'agnello "Ras el Hanout" con hummus di piselli alla menta e melograno

Riscaldare la griglia Teppanyaki a 200°C. Spennellare le bistecche di agnello con un po' d'olio e condire generosamente con le spezie. Poggiarle sulla griglia Teppanyaki calda e girarle dopo 4 minuti. Nel frattempo portare ad ebollizione una pentola d'acqua con sufficiente sale e sbollentare i piselli per circa 3 minuti. Scolarli e raffreddarli con acqua fredda. Mettere circa tre quarti dei piselli e i ceci con il succo di limone, lo spicchio d'aglio, la menta (solo foglie!), 4 cucchiai di olio d'oliva e un cucchiaino raso di sale e pepe in un tritatutto e ridurre in purea. Unire i piselli rimanenti all'hummus. Togliere l'agnello dalla griglia Teppanyaki e lasciarlo riposare brevemente, poi tagliarlo a fette della grandezza desiderata e condirlo con il sale. Disporre l'hummus sui piatti, aggiungere la carne e guarnire con semi di melograno e foglioline di menta. 

 

Per due persone

  • Bistecche di sella d'agnello da 150-200 g
  • 100 g di piselli surgelati
  • 100 g di ceci in vasetto
  • Un goccio di succo di limone
  • 3-4 rametti di menta
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 manciata di chicchi di melograno
  • Spezie Ras el Hanout
  • Sale, pepe, olio d'oliva 
_0002_Ansicht_55_Pure_Cooking_Dinkel_Pancakes_Beeren_Blog_1920x1080px.jpg

Pancake di farro con frutti di bosco al miele

Mescolare gli ingredienti per i pancake - uova, farina, latte, lievito per dolci, 2 cucchiai di miele, un pizzico di sale – e far cuocere i pancake in una padella nella quale avrete messo un po’ d’olio oppure sulla griglia Teppanyaki in acciaio inox a 180° fino a quando non avranno un aspetto dorato. Schiacciare con una forchetta metà dei frutti di bosco e amalgamarli con il quark e i 3 cucchiai di miele. Servire i pancake guarniti con la crema di quark e frutti di bosco freschi. Come optional potete condire con ancora un po’ di miele.

 

Per due persone

  • 120 g di farina di farro di tipo 630
  • 2 uova (grandezza L)
  • 120 g di latte (anche di latte di farro o di avena)
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci (abbondante)
  • 250 g di frutti di bosco freschi
  • 150 g di quark
  • 5 cucchiai di miele
  • Olio per friggere, sale
_0001_Kaiserschmarrn__2__RGB_Blog_1920x1080px.jpg

BORA Kaiserschmarrn

Sciacquare la frutta sotto l'acqua e lasciarla asciugare. Mescolare il latte con la vaniglia, la scorza di limone, il cucchiaio di rum e la farina fino ad ottenere un composto omogeneo e lasciare riposare per almeno 30 minuti. Prendere 5 uova e separare l´albume dal tuorlo. Sbattere gli albumi con lo zucchero e un pizzico di sale.  Aggiungere gradualmente lo zucchero. Unire delicatamente 3 uova con l´impasto ottenuto precedenetemte dai tuorli d´uovo. Poi aggiungere con cura l'albume sbattuto nell'impasto - l'impasto deve essere omogeneo. Sciogliere il burro chiarificato sulla piastra Tepan (livello 7/190°C) o in padella. Cuocere l´impasto da un lato. Nel frattempo, cospargere il lato superiore con mirtilli o uva passa. Girare l´impasto e finite di cuocere. Poi sminuzzare il tutto in piccoli pezzi. Aggiungere del burro chiarificato. Cospargere con un po' di zucchero e lasciarlo caramellare. Versare i 20 ml di rum e rigirare rapidamente l´impasto ottenuto . Ricoprire il tutto con una spolverata di zucchero a velo . Una composta di mele o delle prugne cotte e tostate sono una ottima accoppiata.

 

Per 4 persone

  • 125 g Frutta di stagione
  • ½ l Latte di avena
  • 1 Cucchiaio di Vaniglia in polvere
  • Scorza di ½ Limone
  • 1 Cucchiaio Rum
  • 240 g farina di farro o farina di castagne
  • 8 Uova
  • 5 Cucchiai di zucchero di canna
  • 1 pizzico di sale
  • Burro chiarificato
  • Zucchero a velo
  • 20 ml Rum
_0000_gegrillteFeigen__1__RGB_Blog_1920x1080px.jpg

Fichi arrostiti con miele, noci tostate e yogurt

Riscaldare la griglia Teppanyaki in acciaio inox a 180° C e arrostire tutti i gherigli di noce con la stecca di cannella, senza l'aggiunta di grassi, sulla Teppanyaki fino a doratura. Poi rimuoverli dalla griglia. Tagliare i fichi a metà e spennellare la griglia Teppanyaki in acciaio inox con un po' d'olio o burro chiarificato. Quindi poggiarvi i fichi con la superficie tagliata rivolta verso il basso e caramellarli con un cucchiaino di miele (A). Rimuoverli dalla griglia Teppanyaki. Disporre lo yogurt in quattro ciotole. Utilizzando due spatole Teppanyaki rimuovere il succo di fico caramellato dalla Teppanyaki e versare 1 cucchiaino di miele sullo yogurt, mescolando delicatamente. Aggiungere i fichi, i gherigli di noce e il polline d'api allo yogurt e guarnire con petali di rosa secchi a piacere.

 

per 4 persone

  • 50 g di noccioli di pistacchio
  • 50 g di gherigli di noce
  • 50 g noci Macadamia
  • 50 g di nocciole
  • 1 bastoncino di cannella
  • 6 fichi
  • Olio per friggere con ghee o burro chiarificato
  • 5 cucchiaino di miele
  • 400 g di yogurt greco o variante vegana
  • 2 cucchiaini abbondanti di polline di api fiori di rosa secchi a volontà