PM_Willi_Bruckbauer_final.jpg
09.01.2019

Willi Bruckbauer: “Queste sono le tendenze in cucina!”

Raubling. Willi Bruckbauer è un falegname nella sesta generazione. Come proprietario di uno studio cucina, il werkhaus a Raubling presso Rosenheim in Baviera, conosce e osserva da decenni i desideri dei suoi clienti. Senza queste esperienze e senza la sua analisi delle motivazioni d’acquisto non sarebbe stata possibile la sua scoperta dei sistemi di ventilazione BORA, gli innovativi aspiratori del vapore di cottura verso il basso. Da allora sono trascorsi dieci anni e BORA è venduta in ben 60 paesi del mondo. La visione di allora di Willi Bruckbauer non è cambiata: la fine della cappa aspirante. L’imprenditore originario di Rosenheim in Baviera è considerato nell’ambiente un innovatore e una personalità trainante in grado di trasformare l’aspiratore per piano cottura da prodotto di nicchia a prodotto di massa. Ecco come l’esperto giudica gli sviluppi futuri della cucina.

 

“La cucina oggi è uno stile di vita!”

“La cucina è diventata ora più che mai è uno stile di vita. E non è mai stata così personalizzata. Questo risulta da quasi ogni colloquio con i miei clienti. Le soluzioni standard appartengono al passato, oggi la gente richiede cose insolite anche se dispone di un piccolo budget. Mai come ora è diventata importante la lavorazione, la ricerca di soluzioni che vadano oltre agli standard offerti dai grandi gruppi industriali. C’è una ricerca di diversità, di soluzioni inconsuete: questa è una tendenza a livello globale. E contemporaneamente rispecchia appieno lo spirito di BORA: innovazione, coraggio e la visione della fine dell’era delle cappe aspiranti.

Io sviluppo per rendere più piacevole la vita in cucina. Perché è un luogo di sensazioni, profumi e sapori dove ci si ritrova volentieri. Qui si incontra gente che sa apprezzare una certa qualità della vita. Molti sentono di voler sviluppare proprio qui la propria personalità perché la cucina per loro è la stanza più importante, il vero nucleo della casa. E io voglio offrire loro le possibilità tecniche e creative per rendere il più piacevole possibile questo luogo così particolare, garantendo anche la massima efficienza.  Dove va il trend? Vivere in città sta diventando sempre più attraente sia per single che per famiglie e anziani, come mostra chiaramente l’attuale sviluppo nel settore immobiliare. Nelle città lo spazio è sempre più ridotto. Meno spazio e costi in aumento richiedono soluzioni creative. Bisogna dare spazio alla fantasia: chi vorrebbe sovraccaricare dal punto di vista estetico una cucina piccola con una cappa ingombrante? Meno a volte rende di più - se è ben ponderato e dotato di un ottimo design. Una delle domande più importanti riguarda lo sfruttamento intelligente dello spazio spesso a pianta aperta. Come si può arredare un ambiente di pochi metri quadri con intelligenza ed eleganza assicurando la più grande efficienza tecnologica? Di conseguenza: il nostro trend continua ininterrotto perché BORA offre grande libertà anche negli spazi ridotti e si è dimostrata essere in grado di attirare client consapevoli e sensibili al marchio. Dal il mio punto di vista non abbiamo ancora raggiunto l’apice dello sviluppo del mercato.

Oggi il design riveste un ruolo molto più importante nelle decisioni d’acquisto rispetto al passato. La tendenza alla personalizzazione significa anche una maggiore frammentazione. Noto anche una maggiore ricerca di soluzioni insolite e di apertura verso il nuovo da parte dei consumatori: con l’aspiratore per piano cottura verso il basso nel nostro stand abbiamo convinto migliaia di persone e intendiamo continuare a fare tendenza con le nostre innovazioni. Un'ulteriore prova della nostra forza innovativa l’abbiamo offerta ad esempio con BORA Professional 2.0 con blocco cucina sospeso e con BORA Pure, il sistema per ogni tipo di cucina. BORA ha creato ora altri gioielli estetici: la nuova BORA Basic All Black Edition convince con un ugello di afflusso nero opaco dall’estetica elegante e raffinata in acciaio inox perfettamente integrabile in ogni ambiente. Emana una certa disinvoltura ed è perfetta anche per lo stile industriale molto in voga attualmente. Il nero è il nuovo cool. Ma c’è di più: BORA Pure permette ai clienti di sfogare la propria creatività perché, grazie ai sei colori disponibili, è possibile progettare soluzioni fortemente personalizzate.

In un futuro altamente tecnologizzato c’è una cosa che acquista sempre maggior importanza: anche nelle situazioni più complicate vengono richieste soluzioni semplici. A prescindere dalla tecnologia, anche il cliente più esigente ama la semplicità. E chi vede gli aspiratori BORA in funzione per la prima volta constata spesso con stupore: “È vero, funziona veramente. Capisco!” credo sia proprio questo il motivo del nostro successo mondiale. Osserviamo come i nostri clienti e partner commerciali percepiscono oggi BORA come originale e anche come sinonimo di aspiratori per piano cottura. Nel settore immobiliare veniamo trattati come un nuovo oggetto di prestigio anche nei progetti più impegnativi. Penso che sia così perché, nonostante tutta la tecnologia, sia i consumatori che i progettisti di oggetti preferiscono affidarsi alla qualità basata sull’esperienza artigianale. Questo è per noi un vantaggio: nel nostro segmento veniamo apprezzati come leader innovativi e pensatori.”

 

 

Le citazioni di Willi Bruckbauer sono autorizzate p er la riproduzione libera.

Si prega di inviare copia giustificativa.

 

 

L'azienda:

BORA Lüftungstechnik GmbH, con sede nella cittadina bavarese di Raubling, sviluppa e distribuisce dal 2007 con successo sistemi di aspirazione per piano di cottura che, grazie a una tecnica brevettata, aspirano i vapori verso il basso. Le innovative linee di prodotti BORA Professional, BORA Classic, BORA X Pure, BORA Pure e BORA Basic vengono attualmente vendute in 60 Paesi del mondo.

La visione del fondatore di BORA Willi Bruckbauer è la fine della cappa aspirante. Tra i vantaggi del suo brevetto figura il fatto che i pregiati sistemi sono più efficienti delle tradizionali cappe, sono molto silenziosi, risparmiano energia e sono facili da pulire. Essi permettono all'architettura della cucina la massima libertà di progettazione a fronte di una vista libera.

Già nel 2009 all'azienda è stato assegnato il primo riconoscimento nell'ambito del concorso per l'innovazione "365 Orte im Land der Ideen" (365 luoghi nel paese delle idee) seguito da: Deutscher Gründerpreis (Premio tedesco degli imprenditori), Red Dot Awards, Plus X Awards, German Design Awards, Iconic Awards, German Brand Award, Good Design Awards, iF Design Awards ecc.

Per ulteriori informazioni visitare www.bora.com.

 

Interlocutore:

Klaudia Meinert

klaudia.meinert@derks-bmc.de

Tel. +49(0)89-7599905-11

 

derks brand management consultants

Strähuberstr. 18

81479 München

www.derks-bmc.de

Condividi

Altre notizie

Mostra tutte le notizie